Il pensiero, il luogo, l’idea e l’obiettivo

Il piacere di stare in forma, insieme a compagni e amici. Un posto dove poter condividere la passione per il fitness e lo sport dedicando un pò del proprio tempo libero per migliorare salute e benessere. Un ambiente sano e positivo creato con lo scopo di far sentire a proprio agio chiunque lo frequenti. Da oltre 30 anni e due generazioni operiamo in questo settore, con professionalità e competenza. Curiamo le nostre capacità, tenendoci costantemente aggiornati, sicuri di offrire un servizio tra i migliori del territorio. Una location suggestiva e particolare ricavata dalla virtuosa ristrutturazione di vecchie stalle abbandonate, trasformate in ampi ed eleganti locali completamente attrezzati per ogni tipo di attività motoria. Un recupero edilizio realizzato senza ulteriore consumo di suolo, di basso impatto ecologico, circondato e ben inserito nel verde della campagna Toscana. Nel nostro terreno privato, ma aperto a tutti, è stato ricavato un percorso per la corsa campestre e montate postazioni funzionali all’esercizio fisico. Una parte del complesso sia interna che esterna è dedicato ai bimbi, con giochi gonfiabili e ogni altro tipo di divertimenti.

Il racconto dei nostri primi 30 anni di fitness

La palestra Body gode di una storia oramai decennale, la sua origine può essere individuata nel tempo in coincidenza dello spostamento, presso il collegio dell’Opera don Orione, dei corsi dell’associazione Karate Cortona effettuati fino a quell’anno (1985) in più sedi provvisorie sparse nel territorio; quali, Terontola, Camucia, Cortona. L’istruttore che li teneva, Castellani Roberto per cercare di riunire queste scuole pensò di prendere in affitto alcuni locali non utilizzati dell’Istituto sito in zona Campaccio. L’iniziativa si rivelò buona e ottenemmo molti consensi anche da chi non era interessato alle tecniche, ma ci frequentava solo per la nostra preparazione fisica. Ciò fece nascere l’idea di proporre oltre all’insegnamento delle arti marziali anche allenamenti di sola ginnastica, sia a corpo libero che con piccoli attrezzi, finalizzati al benessere, alla forma e cultura fisica generale. Nacque la richiesta di un comparto femminile che venne curato da Giuliana Moretti. Erano tempi per questo settore pionieristici. Prendendo spunto dalle foto su alcune riviste straniere di culturismo, l’anno successivo costruimmo in maniera autonoma e del tutto artigianale alcune attrezzature più semplici, mentre ogni lira risparmiata veniva dedicata all’acquisto dei primi macchinari prevalentemente amatoriali. Con un po’ di fortuna, senza nessuna risorsa economica, ma grande tenacia ed una infinita passione per lo sport, anno dopo anno abbiamo migliorato questa realtà, divenuta oggi nel territorio un punto di riferimento, cercando di mantenere inalterato lo spirito iniziale di amicizia e solidarietà. Un’altra tappa saliente fu nel 1997 il trasloco presso il capannone industriale di via Gramsci a Camucia, più centrale rispetto alla vecchia sede e molto più grande (500 mq, divenuti poi con annessi vari circa 870). Due anni dopo nel 1999 vi fu anche la trasformazione societaria che sancì di fatto la fine del periodo dilettantistico. Attraverso un'enorme mole di lavoro, mantenendo intatta la finalità di salute e benessere l'azienda ha continuato a crescere. L’umiltà e la costante voglia di imparare hanno dato ai fondatori la giusta spinta per evolversi e progredire fino ad un rinnovamento importante avvenuto quando anche la figlia di Roberto e Giuliana: Nadia, dopo gli studi, ha deciso di partecipare alla gestione dell’attività di famiglia nella quale fin da piccola è stata comunque coinvolta. Questo contributo è risultato fondamentale per le azioni successive che hanno portato all’acquisto di un terreno agricolo di campagna, attiguo al centro abitato. In questo luogo dove vi era stato edificato un complesso di stalle in disuso, poi abbandonate, abbiamo avuto l’idea di realizzare una cosa che nessuno avrebbe mai immaginato. Caparbiamente abbiamo portato avanti il progetto per il quale molti ci davano dei matti e non senza difficoltà siamo arrivati all’obiettivo: Il recupero di un immobile degradato e fatiscente che stava diventando un problema per la collettività. Esso è stato virtuosamente trasformato in una risorsa, che contribuisce a dare una buona immagine di Cortona, e rende un eccellente servizio, oltre che alla comunità locale, anche ad ogni sportivo che si trova, forestiero o turista, a passare in questo territorio. La Body è ora un ambiente curato, elegante, perfettamente attrezzato, nel quale si trova un’accoglienza caldamente familiare, ma allo stesso tempo competente e professionale con personale che conosce e parla diverse lingue (inglese, tedesco, olandese). La struttura, dotata di condizionamento, trattamento dell’aria e dell’acqua, ha come caratteristica quella di essere, attraverso decine di porte, a diretto contatto con le aree verdi che la circondano. In questi spazi attrezzati con postazioni fitness per allenamenti all’aperto sono stati realizzati anche percorsi campestri perfettamente integrati nell’intero contesto sportivo, come pure una vasta zona bimbi interna ed esterna con giochi gonfiabili ed altri divertimenti. Attualmente la palestra ha una superficie coperta di circa 1700 mq, è dotata anche di sauna, bagno turco e doccia emozionale, ambulatorio medico, sala ristoro, reception, enormi spogliatoi con armadietti e cassette portavalori. Una citazione particolare merita il nostro team. Un gruppo aperto di persone motivate e preparate, scelte, attraverso selezioni, valutazioni e avvicendamenti dalla nostra direzione tecnica, che, con il loro quotidiano lavoro, forniscono ai clienti del centro sportivo prestazioni di ottima qualità.